Il mondo attraverso i miei occhi

A fari spenti


 A FARI SPENTI

E pensare che stavo per arrendermi

mollare tutto e stendermi

su quel pavimento freddo di parole

sul quale stavamo scivolando.

A piccoli passi riprendo

il controllo di me ma…

chi detterà la strada adesso?

A quando il nuovo perdersi

nel vuoto?

A fari spenti vado avanti

scansando sassi e buche

per non cadere ancora.

Luigi Tabarro

notte

Annunci

Lascia un Commento - L'indirizzo mail non apparirà

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: