Il mondo attraverso i miei occhi


Credere al caso diventa ogni volta più difficile. Un altro dei 25 membri del “Team Six” dei Navy Seal che nel maggio del 2011 uccisero Osama Bin Laden in Pakistan è morto. Brett D. Shadle, 31 anni, è morto schiantandosi al suolo  durante un’esercitazione con il paracadute. Dalle prime ricostruzioni sembrerebbe che l’incidente sia stato provocato da una collisione in volo con un suo collega del quale per ora non sono state fornite le generalità e che al momento versa in condizioni stabili in ospedale.

team sixDel gruppo dei 25 militari, quindi, ne restano in vita solo due, visto che appena 3 mesi dopo il blitz contro Osama ben 22 della squadra morirono in Afganistan abbattuti da un razzo talebano  mentre erano in volo in elicottero. Lasciarsi andare alla tesi complottista a questo punto diventa ogni giorno più facile, senza contare i mille dubbi che fin dal principio sono sorti sulla morte di Bin Laden.

Troppi lati oscuri sulla questione, uno tra tanti: perché non è stato mostrato il corpo di Bin Laden? O meglio: perché si è deciso di gettarlo nell’oceano dopo averlo ucciso? E’ facile pensare che quel corpo non esista e il dubbio che ci sia qualcosa di strano sotto resta fondato, soprattutto aggiungendoci il fatto che a due anni da quel raid 23 menbri della squadra su 25 siano già deceduti in circostanze tragiche. E’ solo un caso?

Aspettiamoci rivelazioni al riguardo prima o poi.

Meditate gente…meditate.

Annunci

Lascia un Commento - L'indirizzo mail non apparirà

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: