Il mondo attraverso i miei occhi


Come forse è capitato ad altri, la notizia che ora Whatsapp, il famoso programma di messaggistica da cellulari, sarà a pagamento (0,89€/anno dopo il primo anno gratis) ha scatenato in me la curiosità di cercare alternative valide.

Oddio, probabilmente sarei sapravvissuto lo stesso anche senza (ma dai!?) ma anche per una questione di curiosità ho deciso si esplorare altri lidi. Non che la rete non ne metta a disposizione un’infinità ma trovare quello giusto mi sta risultanto meno facile del previsto.

Proviamo a fare una carrellata di quei programmi nei quali mi sono imbattuto:

Viber. Probabilmente uno dei più conosciuti dopo Whatsapp anche per il fatto che spesso li si nstalla entrambi per il fatto che Viber in più ha la possibilità di effettuare delle chiamate vocali tramite la rete verso altri amici che hanno installato il programma sul loro cellulare. Cosa c’è di diverso a parte questo? Sostanzialmente nella chat ci sono meno “faccine” ma in compenso è simpatico il fatto che appena ricevete un messaggio, qualunque cosa stiate facendo, vi si apre una finestra dove potete rispondere direttamente al messaggio. Può piacere o no, a seconda di che tipo di messaggi ricevete e se volete farlo sapere o meno a chi vi sta a fianco.

Pregi: ha la chiamata vocale ed è molto diffuso. Difetti: ha poche faccine e la chiamata vocale è un po’ metallica.

Tango. E’ un programma abbastanza completo visto che come pochi (Skype e forse pochi altri!) implementa videochiamata, chiamata vocale e messaggistica. Non ha le famose “faccine” ma permette di inviare dei messaggi animati. Una delle sue particolarità sta anche nel fatto che funziona anche da Pc per cui è possibile chattare e videochiamarsi anche da dispositivi mobili a desktop.

Pregi: è abbastanza completo. Difetti: non è molto diffuso, la qualità delle chiamate è tutta da verificare e l’interfaccia è un po’ scarna.

Skype. Pochi quelli che non lo conoscono seppure per cellulari il servizio sembra non essere mai decollato. Da qualche mese il famoso programma della Microsoft integra anche il vecchio Windows Messenger ormai chiuso ma trovare chi usa Skype per la messaggistica istantanea è praticamente un’impresa. Dall’altra parte però a mio parere rimane sempre il massimo per la videochiamata che resta abbastansta fluida e di qualità anche sotto copertura 3G e non Wi-Fi.

Pregi: la videochiamata di qualità. Difetti: Appare un po’ vecchio e su dispositivi mobili è un po’ lento ad aprirsi. La messaggistica istantanea è poco proponibile.

Sorvolo sulla messaggistica e le chiamate dei programmi Google (Google Messenger e Google Talk) perchè mi sembrano troppo complicati e macchinosi e richiedono un account google che non tutti necessariamente hanno.

La mia ricerca continua e da provare ne restano ancora tanti. Vedremo nelle prossime puntate. Voi cosa usate e cosa preferite?

messaggistica

Annunci

Lascia un Commento - L'indirizzo mail non apparirà

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: