Il mondo attraverso i miei occhi


Se siete amanti del cinema anni settanta, allora pensateci bene prima di guardare questo video. La scena è tratta da un film turco del 1973 dal titolo Karateci Kiz (Karate girl in italiano) ed è considerata la scena di morte più brutta della storia del cinema.

La storia racconta la vendetta di Zeynep, una ragazza che inizialmente muta a causa di un incidente, riacquista la voce dopo aver assistito alla morte violenta del padre e si vendica con l’aiuto di un poliziotto. La scena madre è proprio quella dove la ragazza ammazza il cattivo a colpi di pistola.

La scena, degna dei migliori b-movie degli anni ’70, vede il cattivo crivellato di colpi che si esibisce in improbabili piroette e urla agghiaccianti prima di stramazzare. Il tutto è girato in slow motion a rendere ancora più ridicolo il risultato. Per non parlare degli effettis speciali: una bustina di ketchup o sangue finto che molto evidentemente l’attore schiaccia una volta colpito.

Un solo commento: raccapricciante.

Annunci

Commenti su: "Cinema: la peggiore scena di morte" (1)

Lascia un Commento - L'indirizzo mail non apparirà

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: