Il mondo attraverso i miei occhi

Adesso!


Oggi non ho resistito dal commentare  la candidatura di Matteo Renzi alle primarie del PD tenutasi ieri a Verona. L’attuale sindaco di Firenze, considerato il leader del movimento (interno al partito stesso) dei cosiddetti rottamatori.

Dal palazzo della Gran Guardia, proprio di fronte l’Arena di Verona, Renzi ha lanciato la sua candidatura alla guida del paese per i prossimi 5 anni con lo slogan “Adesso!” a conferma dell’urgenza di cambiamento che il sindaco di Firenze grida a gran voce.

Nell’intervento non è ancora chiaro il programma che sosterrà la sua candidatura alle primarie ma sul sito lascia spazio anche alle idee di chiunque voglia inviarle. Tutto a sostegno della sua idea di politica fatta dal basso, che parta dai comuni e dai suoi cittadini. Ovviamente parla (anche sul suo sito) di temi classici come welfare, fisco, Europa, sicurezza ma per ora tutti abbastanza accennati.

Onestamente non so se mi convince o no e mi sa che lo scaltro 37enne stia cavalcando un po’ l’onda del malcontento generale. Certo c’è da dire che la classe politica italiana è tra le più vecchie d’Europa e anche nel centro-sinistra ci sono dirigenti davvero “datati”, pensiamo a Marino, D’Alema, Veltroni, Rosi Bindi. Ma Renzi non ne fa solo una questione anagrafica, sostanzialmente pensa che in un’Italia completamente diversa da 25 anni fa non ci possa essere sempre la stessa classe dirigente del partito ma c’è bisogno di persone nuove con idee nuove e magari: “Se giochiamo all’attacco e non ci chiudiamo nel catenaccio il centrosinistra può correre il rischio di vincere“.

Renzi sembra aver preso spunto, anche scenograficamente dalle campagne politiche americane, quindi vai di cartelloni con il suo nome dappertutto, fare informale e disinvolto, camper in giro per l’Italia, persino il sito internet www.matteorenzi.it mi fa molto Usa sia graficamente che nell’impostazione. Curiosa anche la scelta di non mostrare da nessuna parte il simbolo del partito.

Oddio, di politica non ne capisco tantissimo e non voglio scendere nei  particolari del discorso e delle successive repliche ma resta il fatto che  non sono ancora sicuro che possa segnare davvero un cambiamento. Da elettore di centro-sinistra quale sono, a tratti è sembrato davvero parlare, per modi e temi, come uno di centro-destra. Mi auguro davvero che possa dare una scossa al PD e fare bene, staremo a vedere nei prossimi mesi.

Voi che idea vi siete fatti?

Annunci

Lascia un Commento - L'indirizzo mail non apparirà

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: